Identita’ ed Affermazione
Dai un voto a questo articolo

Identita’ ed Affermazione

Mystery “Rivelo per la prima volta questa idea fuori dal mio private lounge” 

AFFERMARE: COME AFFERMARE LA TUA IDENTITA’ ALLA REALTA’ DEL TUO TARGET CON LA TUA “BACK-STORY”

Sono sicuro che vi siete trovati in un set e ad un certo punto il vostro target dice, “Cosa fai?” A quel punto o gli darete la vostra onesta ma patetica risposta tipo, “sono uno studente”, o “sono un’amministratore di database”, o peggio, provate a circumnavigare la domanda completamente con un “sono un modello di fondo schiena”
Il problema e’ che non avete un’identita’ attraente, o se l’avete, non lo e’ troppo. Alcuni ragazzi faranno esperimenti dicendo “sono una rockstar”, o “sono un promotore di eventi”, o “sono una persona che parla in pubblico”, ma il vostro target si sentira’ che o state mentendo (nello stesso modo in cui noi crediamo che una che ci dici “sono un attrice” e probabile sia una ”cameriera”), o se vi credono, si intimoriscono dallo stereotipo che hanno di voi. Invece di rispondere alla sua domanda “Cosa fai” con “sono” potete affermare la vostra identita’ attuale alla sua realta’ e cogliere l’opportunita’ per conferire una personalita’ molto piu’ ricca.
Ecco come si fa
.
Dite invece:

1. “Beh, quando ero piccolo volevo essere...”
2. “Ma poi nella mia adolescenza mi successo una cosa...” Racconta storie su come sei passato da 1 a 3.
3. “Adesso sono... te lo saresti mai aspettato?” Questo e’ il formato che ho usato per affermare la mia identita’ alla realta’ di una HB9 di recente. Mi ha aiutato ad attrarla e a stabilire abbastanza comfort per farla venire da me.
(non e’ la danzatrice esotica ma un’altra ragazza.)

1. Cosa faccio? Beh, Quando ero piccolo volevo essere un mago.
2. Gli dico una storia di come il ricavato del mio primo compleanno (un party a tema di magia) sia stato usato per portarmi appena sono cresciuto un po’ a vedere uno show di Copperfield (una storia di 5 minuti).
2.1 Gli racconto poi la storia di come alla mia prima esperienza da mago, tutto quel pubblico mi face impaurire di brutto e di come comunque sono riuscito a salire sul palco e fare una bella performance. Gli discrivo la paura per bene. (storia di 3 minuti.)
2.2 Gli parlo della mia prima esperienza ed apparizione in TV. (storia di 2 minuti)
2.3
Gli dico che me ne sono poi andato ad abitare ad Hollywood e perche’. Questa e’ una routine di “vulnerabilita’ nella fase C&T. (storia di 3 minuti)
3.0 Gli dico adesso quello che mi sono creato – un underground internet show, un TV reality, il libro che sto scrivendo, i miei seminari su varie topiche tipo “social dynamics” e “wealth building”. (storia di 5 minuti)
3.1 Gli dico quello che ho in piano di fare – show di illusionismo, bravate per creare publicita’, etc.
(storia di 5 minuti). Fin’ora siamo ad almeno 23 minuti di storie e riesco a tenere questa bellissima donna interessata a me prima ancora di aver fatto alcuna magia. Il motivo per il quale la magia funziona per me e’ perche’ ovviamente sono un mago. Come notato da Thundercat nel suo articolo, “Tyler fa le stesse cose di Mystery, ma SENZA i trucchi magici. Ma comunque riesce a creare un’ IMMENSO valore per se stesso.” Questa e’, per me, un’ottima evidenza che dimostra che non c’e’ bisogno di usare il mio stile o fare della magia in alcun modo per usare il Metodo Mystery
. Tyler Durden. non fa nessun tipo di magia ma comunque, usando il metodo ed adattandolo alla sua personalita’ unica, attrae donne come la luce con le zanzare. Semplicemente non andate in giro a raccontare alle donne che fate dei workshop sul “social dynamics” se non lo fate.
Se semplicemente apro una HB e gli dico “sono un mago”, il mio target veramente non si sentirebbe che abbiamo uno stile di vita o delle cose in comune. Dovrebbe rifarsi allo stereotipo del mago. Inoltre non apparirei molto umile io stesso. Lei penserebbe che sono troppo diverso da lei ed io finirei con il sovra-qualificarmi. Leggevo da qualche parte che alcune donne rifiuterebbero un’appuntamento con George Clooney perche’ non saprebbero relazionarsi al suo stile di vita – si sentono che non hanno cose in comune e questo crea disagio. Ma se invece lui usasse le “back-story” e le facesse capire cosa e’ successo, passo dopo passo, a lui per diventare quello che e’ oggi ?
Questo e’ il concetto del GROUNDING (affermarsi). Nel dare al mio target una back-story, mi affermo/conformo alla sua realta’ (”Quando ero una persona ordinaria”) in modo che lei possa capire come anche lei potrebbe essere il tipo di persona che sono adesso (”Questo e’ quello che sono oggi”) se solo prendesse simili decisioni, rapportate alla sua vita, nel suo cammino. Potete anche usare questo metodo per incoraggiare il vostro target ad affermare/conformare la SUA vita a VOI durante la fase di attrazione F2M (female to male) facendole seguire la stessa struttura. Chiedetele semplicemente, “Woah. Fammi capire bene! Cosa e’ successo prima/dopo? Notate come nella mia lista di storie sopra, il tema comune e’ “Questo e’ quello che mi fatto diventare quello che sono oggi.” Anche Thundercat deve farlo – una volta decisosi su quale sia la sua identita’! Questo significa che deve rubare la mia identita’ per applicare il Metodo Mystery? No. Non potrebbe dire storie sul ricavato del suo primo compleanno per uno show di magia. Sarebbe una bugia. Non potra’ parlare di come ha imparato il segreto di un trucco con carte picchiando il suo compagno di scuola, e di come anni dopo quel compagno di scuola lo abbia visto in TV e detto, “Non posso crederci che il tuo futuro sia cambiato quel giorno.” No, non usera’ il mio materiale specifico. Ne tantomeno lo farete voi. Ma sia voi che Thundercat userete materiale dalle vostre reali esperienze di vita come faccio io.

Il formato o il piano per il game e’ il Metodo Mystery. Il MATERIALE personalizzato che voi usate per riempire il formato e’ quello che costituisce il vostro stile.

Se Tyler Durden ed esempio dice “faccio discorsi in pubblico”, che significa al suo target? Lei si puo’ solo rifare agli stereotipi ed almeno che sia anche lei una persona che fa discorsi pubblico (commonalita’) lui ha bisogno di spiegarle come ha fatto a divertarlo. Lui gli deve spiegare che se lei fa le stesse cose, anche lei potrebbe divertare una persona che fa discorso in pubblico. Se lui le dicesse , “vado in giro per il mondo a fare seminari sul “social dynamics”, molto probabilmente si sovra-qualificherebbe. Se invece dicess, “Beh, quando ero a scuola andai a questo seminario…” e “incominciai ad aiutare l’insegnante cosi per scherzo” e poi “iniziai ad insegnare un pochettino a questi seminari”, affermerebbe la sua realta’ a lei. Potrebbe poi continuare con “incominciai an andare in giro con loro per divertimento durante l’estate” e poi “ho messo su il mio primo seminario e l’ho fatto per la prima volta con l’aiuto del mio amico Papa. Fu’ molto eccitante ed ero molto nervoso”, e cosi via fino ad arrivare a “adesso viaggio in giro per il mondo, c’e’ gente che mi segue ovunque e faccio bei soldi … l’avresti potuto mai credere? Non avrei mai pensato che avrei potuto farlo se me l’avessi detto 10 anni fa”, affermerebbe la sua realta’ a lei usando il mio metodo e le sue storie/materiale originale.

Allora, come si risponde alla domanda piu’ profonda, “Io chi sono?” un mio amico mi disse, “Tu sei quello che fai ripetutamente.”

Io faccio magie regolarmente. Le faccio quasi ogni giorno, che siano esse per una bellissima ragazza o per qualsiasi altra persona. Style scrive quasi ogni giorno (e viene pagato, il che lo rende un professionista full-time). Tyler Durden per la maggior parte fa seminari e workshop. TU cosa fai regolarmente? Oltre alla tua vita sociale ovviamente. Ricordati, le arti del pick-up esistono per arricchire la tua vita, non per definirla. Di quali storie sei gia’ in possesso che fanno capire chi sei diventato oggi?

L’AFFERMAZIONE DELLA REALTA’ ti portera’ lontano. Cambiera’ il modo in cui crei attrazione M2F (male to female), attrazione F2M (female to male), e stabilisci COMFORT ma non cambiera’ la loro struttura di base. Cambiera’ anche il modo in cui scegli e strutturi le routine, la loro sequenza (quali routine userai e quando), e fara’ capire al tuo target il modo in cui gestici le sfide della vita..

Dunque, questo e’ quello che devi fare per migliorare il tuo game:
1. Capisci TU chi sei guardando a cosa FAI ripetutamente – qualcosa che puoi dire in una parola o due. (ad esempio: mago, scrittore, inventore di giocattoli, A.D., hacker, scalatore di roccie , rapper, viaggiatore)

2. Pensa a diverse storie chef anno capire come sei passato dall’essere un ragazzino normale al fare quello che fai oggi ripetutamente.

3. Fai pratica nel dire queste storie ad altri per renderle quanto piu’ entusiasmanti e naturali.

Mystery

Metodo Mystery


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Classic: Mystery
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: Metodo Mystery Data di pubblicazione: 29/01/2007

Biografia dell'Autore

Gambler è il fondatore di PUATraining ed è presente ai nostri corsi di seduzione dal vivo nel Regno Unito ed ogni tanto come Special Guest a quelli in Italia. Contattaci per ulteriori info. Siamo felici di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Dopo aver acquistato alcuni prodotti su PuaTraining ho deciso di fare il passo successivo e mi sono iscritto a un 1on1

    con Giulio a Roma con l'obiettivo di migliorare non solo le mie capacità sociali ma anche il mio modo di comunicare.

    L'esperienza è stata positiva e ne sono soddisfatto, adattata... ..continua a leggere

    Alessio Avatar Alessio
    20/05/2019
  • Tra la chiacchierata tempo fa con Louis e questa consulenza con Kita, ho capito di avere di fronte persone serie e preparate. Dopo la consulenza sono rimasto un po' spiazzato ma nemmeno potevo aspettarmi che Kita risolvesse in un 'ora al telefono, anni di dubbi.

    Però qualche bel consiglio me... ..continua a leggere

    Gianluca Aprile Avatar Gianluca Aprile
    12/05/2019
  • gli istruttori sono preparati, e mi sono trovato bene soprattutto con Giulio. Molto bravo a spiegare, a far comprendere i concetti, e a trasmettere l'energia giusta. L'argomento che mi ha colpito di più è stato sicuramente la conversazione, come crearla e mandarla avanti. È chiaro che con due giorni non... ..continua a leggere

    Giovanni Ross Avatar Giovanni Ross
    23/04/2019
  • Il corso si è concentrato molto sulla fase di approccio, e penso che sia una scelta giusta. ho imparato alcune tecniche e soprattutto mi sono liberato di molta ansia e caricato a mille per approcciare e relazionarmi a piu ragazze possibili. gli istruttori ci hanno spronati dall'inizio alla fine per... ..continua a leggere

    fabio fabio Avatar fabio fabio
    13/04/2019
  • Ho partecipato al bootcamp di Firenze e devo dire che mi sono trovato bene sia con i corsisti che con Giulio e Chanel. Ho appreso delle tecniche nuove nell'arte della conversazione e ho capito le modalità di relazione da adottare e che sono utili nei successivi istanti di conoscenza della... ..continua a leggere

    Simone Simone Avatar Simone Simone
    11/04/2019