Autostima

Autostima (parte 2)

autostimaAutostima = tabù…o no?

Normalmente si pensa che l’ autostima sia la capacità di pensare positivo e che sia stata “donata” solo ai bellocci, ricchi e businessmen, gente che è riuscita per fortuna nella vita; bè vi devo confessare che anch’io la pensavo così: “…quello è cosi sicuro di se stesso, ma come fa?”.

Sono sempre rimasto con questa convinzione fino a che una mia ex mi ha regalato un libro ( “non lo avesse mai fatto!!”) che spiegava tra le altre cose che tutto dipende da come siamo stati educati, cresciuti, dalle immagini che ci siamo creati nel nostro inconscio.

Leggendo questo rimasi molto colpito, esterrefatto, tutte le mie teorie, le immagini, le scuse che avevo nella mia testolina erano cadute al solo sfogliare le prime 3 pagine.

Come faccio a recuperare tutto il tempo perso fino ad allora e migliorare il mio livello di autostima?

Mi sono sempre piaciute le sfide, e questa volta avevo deciso che era il momento di cambiare il chip, si, volevo riprogrammarmi, essere capace di camminare a testa alta, di affrontare gli ostacoli con decisione, forte delle mie capacità. E cosi ho fatto. Quando si capisce il nostro punto debole, è ora di entrare in azione, di correggerlo, no time to waste!

Ma come si fa? Prendete carta e penna, sono sicuro che questi consigli vi saranno molto utili:

– Appoggiatevi a qualcuno che ne sappia + di voi, anche un libro potrebbe essere sufficiente per iniziare.
– Credeteci, questa volta cambierete per sempre, lo so, ci vuole molta forza di volontà, ma questa volta niente scuse!!

Vi suggerisco un esercizio semplice che con me ha fatto faville: e lo continuo a utilizzare tutti i giorni dalla prima volta per aumentare la mia autostima:

Fate una lista delle cose in cui vi sentite forti, di situazioni in cui avete avuto successo, persone in cui vi riconoscete..che vi hanno trasmesso pensieri positivi; ora che avete fatto tutto ciò iniziate a ripercorrerli nelle vostra testa, create delle immagini nella vostra mente, e mentre fate questo risentitene gli odori, i sapori, i rumori, i colori..

Ripetete tutto ciò diverse volte al giorno, specialmente quando vi sentite spenti, magari negativi, vi aiuterà a ritrovare il buon’umore e a sentirvi meglio e senza dubbio poco per volta a sentirvi più sicuri di voi stessi, nel medio-lungo termine invece, vi sentirete nuovi, riprogrammati, pronti per affrontare qualsiasi sfida.

L’ autostima è per noi sargers è una delle colonne portanti per il successo con le donne. Curiamo tutti gli aspetti dell’auto-miglioramento, e questo come la cura delle tecniche di seduzione, sono un melting-pot imbattibile.

Un abbraccio e alla prossima
TheLeader

Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Autostima

Leggi gli altri articoli scritti da:

Data di pubblicazione: 

07/05/2011

TheLeader

TheLeader è un trainer ai nostri corsi di seduzione dal vivo Contattaci per ulteriori info. TheLeader è felice di ricevere i tuoi commenti al suo post.

Un Commento

  1. Molto psicologica la tecnica che ci proponi in quest’articolo… Siamo nell’ambito delle associazioni mentali che funzionano alla grande, se messe bene in atto.

    Sapete cosa faccio io quando mi sento particolarmente giù di autostima??

    Esercizio fisico!

    Questo è uno dei migliori, più efficaci e più tangibili esercizi per l’autostima.
    Quando si fa esercizio fisico si migliora l’autostima per diversi motivi. Per prima cosa si rientra in contatto con il proprio corpo e le proprie capacità fisiche. Poi si migliora anche esteticamente. Infine ci si sente in salute e questa è una grande cosa per l’autostima.

    Ritornando alla cura della mente, si dovrebbe cercare di pensare positivo, eliminando tutti i pensieri negativi… Pensare positivo, vi farà vedere il mondo, le persone e le situazioni in modo positivo, ergo si avrà un ritorno benefico per la propria autostima.

    Sono esercizi che cerco di mettere sempre in pratica quando mi sento un po’ giù… Ne avete altri da suggerire??? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Close