Una ragazza in due
5 - 1 voti

Una ragazza in due

Una ragazza in due

Una ragazza in due

Una ragazza in due

Centinaia di volte sarà capitata questa situazione imbarazzante, soprattutto tra due amici che si trovano a combattere una dura battaglia interiore sulla moralità, sull’importanza dell’amicizia e quant’altro: si può avere, almeno idealmente, una ragazza in due, anche se le conseguenze saranno inevitabili.

In questo caso le strade da seguire sono poche e con poco margine di improvvisazione, analizziamo un po’ quello che potrebbe succedere:

Nel caso si decida di seguire la via della chiarezza, occorre davvero una forte considerazione l’uno dell’altro per non macchiare il rapporto con rancori e diffidenze, anche se risulta molto difficile più il fatto di dover confessare all’amico che ci si è innamorati della sua ragazza, o che è nata una incontrollabile attrazione fisica. Avere una ragazza in due ed essere chiari può dunque accadere solo se c’è un rapporto incredibile di stima e sincerità reciproca tra i due galli che fanno i galletti con la gallina.

C’è la via della clandestinità, che garantisce due o tre notti consecutive di una passione incredibile, condita da momenti da favola e da film, che però crollano miseramente appena si scopre che il tutto è dovuto alla situazione proibita e non all’effettiva potenza di quello che è nato tra i due; insomma, sarebbe stato uguale anche con un’altra, a condizione di essere nella stessa condizione di fuga proibita. Quindi iniziano i sensi di colpa e il tutto finisce col naufragare dopo una settimana macchiando indelebilmente i rapporti tra il clandestino, la clandestina e il poveraccio inconsapevole che si ritrova allontanato inspiegabilmente dall’amico, guardato strano dalla ragazza e, come se non bastasse, felicemente tradito.

C’è infine la via della condivisione, aspetto bramato da ogni maschietto, quello di condurre la poverina in un colossale party in onore del problema appena nato da risolvere con la forza: in altre parole immaginate il dialogo tra i due; lui che confessa all’amico che vuole andare a letto con la ragazza, l’amico si rende conto e invece di dare fuori di matto, chiama la sua dolce metà e condivide con l’amico il pensiero di quest’ultimo a danno (o con piacere, dipende dai punti di vista) della fidanzata. Questa è fantascienza, ma risolverebbe la questione in un batter d’occhio e sarebbe sicuramente lo specchio fedele del fatto di avere una ragazza in due.

A parte i film, il consiglio è di essere sempre chiari e ragionevoli, è umano avere dei desideri, dei pensieri che nascono frequentando persone che dovrebbero essere considerate solo amiche, basta non rovinare tutto sragionando, dovete sempre avere la consapevolezza che, se ci pensate un attimo, siete tentati dalla situazione e non dall’effettiva voglia di fare quello che avete in mente.

In ogni caso, trovarsi con una ragazza in due, aiuta sicuramente a non dormire la notte.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Attrazione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: avere un rivale in amore Data di pubblicazione: 29/08/2011

Biografia dell'Autore

PUA Seduzione è un personaggio fittizio creato per raccogliere i post e le discussioni più interessanti sugli altri nostri blog e/o forum di vari autori, pubblicare guest post, ecc.

Commenti

  1. Lucrezia dice:

    Beh, argomento difficile.

    Qui si parla di due persone che condividono un rapporto di amicizia, e non solo. Essi condividono anche lo stesso interesse per la stessa persona.

    Perché succede questo?

    Forse perché geneticamente si è attratti da ciò che non si può avere: una persona impegnata ha teoricamente questa caratteristica.

    Se poi l’impegno è con un amico/a diventa ancora più inafferrabile quindi la cervellotica mente umana può arrivare a trovare improvvisamente interessante ciò che non dovrebbe per ovvie questioni etiche e morali.

    Poi bisognerebbe aprire una parentesi a parte sulle persone (ahimè principalmente donne) che si sentono sempre stupidamente in competizione con le loro amiche e che farebbero qualunque cosa per dimostrare di essere maggiormente appetibili, quindi quale miglior modo se non scivolare nel letto del fidanzato o cercare anche solo semplicemente di attirare la sua attenzione?

    Questione quindi di fascino del proibito? Può essere una spiegazione.

    E come risolvere?

    Sinceramente non saprei… Forse solo facendo una scelta… O l’amore o l’amicizia.

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • 1 on 1 con Giulio a Roma.

    Mi è piaciuto molto il modo in cui mi ha spiegato la parte teorica e successivamente pratica in disco.

    Schietto e diretto. Io personalmente avevo problemi di ansia di approccio e su come instaurare una conversazione.

    La prima superata con successo, ho approcciato mezza discoteca ahah,... ..continua a leggere

    Andrea santi Avatar Andrea santi
    19/01/2019
  • L'arte della seduzione è un argomento fantastico. Si dovrebbe studiare a scuola. E i bootcamp che organizzate sono eventi che dovrebbero provare tutti nella vita. Ho partecipato al mio primo bootcamp a Roma con l'istruttore Giulio. Mi sono divertito molto e ho fatto cose che non avrei mai fatto se... ..continua a leggere

    Limbo Fiore Avatar Limbo Fiore
    19/01/2019
  • Ho effettuato un bootcamp a Roma con Giulio, che ha davvero molta dedizione nel suo lavoro da istruttore, usa tutte le sue energie per capire punti forti e deboli di ogni singolo corsista e darci consigli specifici per le nostre situazioni. È stato molto schietto nel dire quali sono stati... ..continua a leggere

    Andrea Della Valle Avatar Andrea Della Valle
    13/01/2019
  • Prodotti in generale molto validi per capire e saper affrontare nel modo corretto questo ambito. Ho appena fatto una consulenza con Giulio, persona preparata che ha saputo trattare in maniera esaustiva gli argomenti richiesti, in particolare spiegandomi i concetti base e dandomi degli obiettivi, semplici ma allo stesso tempo efficaci... ..continua a leggere

    Carlo Ceolini Avatar Carlo Ceolini
    07/01/2019
  • Ho fatto una consulenza telefonica con giulio e devo dire che mi ha fatto capire tantissime cose nuove per quanto riguarda i cold approach anche lui é di roma quindi mi ha dato dei consigli particolarmente mirati. Non vedo l'ora di farne altre

    team millionaire Avatar team millionaire
    06/01/2019