Una ragazza in due e doversela contendere
5 - 1 voti

Una ragazza in due e doversela contendere

Una ragazza in due

Doversi contendere una ragazza in due

una ragazza in due

una ragazza in due

Succede spesso che uscendo insieme ad un amico e condividendo gli stessi hobbies, locali e interessi,  si sia accumunati anche dallo stesso standard di ragazza e che quindi, in giro o in discoteca, si possa adocchiare la stessa donna e non sapere come comportarsi.

Oppure può capitare di conoscere una ragazza ma sapere solo dopo che ella è già impegnata o comunque ha un’altra persona che le ronza attorno con lo stesso obiettivo di conquistarla.

L’eventualità di doversi contendere una ragazza in due è una situazione non rara che accade tra amici: succede spesso che nel condividere le proprie cose, i propri sentimenti, e i propri prototipi di persona che si vorrebbe incontrare, si finisce per pensarla allo stesso modo e quindi per farsi piacere la stessa ragazza. Tra amici questa non è certamente una situazione ottimale perché entra in ballo innanzitutto l’amicizia, e poi prende vita una sorta di sfida di potere e capacità che però termina inevitabilmente con la sconfitta di uno dei due, l’allontanamento dell’altro e due fazioni divise per sempre.

Quando invece la contesa è con una persona sconosciuta il compito è sì facilitato dal fatto che non vi è un fattore emotivo, però entra in gioco il fattore insicurezza perché, non conoscendo l’altra persona, ci si chiede perennemente cosa possa egli avere in più o a che punto sarà arrivato con la ragazza.

Dal momento in cui ci si ritrova a dover conquistare una ragazza in due la prima cosa da evitare è quella di struggersi e lamentarsi delle avversità che si trovano man mano per strada: questo denota debolezza e a percepirlo sarà stesso la ragazza, che sarà così involontariamente spinta verso quello apparentemente più forte, imperterrito e determinato.

Un’altra cosa buona da fare quando ci si ritrova ad approcciare una ragazza in due, che sia con un amico o con uno sconosciuto, è quella di mettere da subito le carte in tavola con lei: comunicarle il proprio interesse e far capire le proprie intenzioni evita di farsi trattare da amico e confidente e doversi sorbire invece le notizie sugli appuntamenti con l’altra persona; evitate in questo modo una posizione scomoda dalla quale molti uomini spesso non sanno più come uscirne.

Un terzo consiglio utile per questo tipo di situazioni è di non farsi prendere innanzitutto dalla gelosia, essendo la ragazza in una fase decisionale, e poi di non lasciarsi scappare domande sull’altro o paragoni sperando di convincere così la ragazza, in modo subdolo secondo voi, ma in maniera banale per lei, a scegliere voi piuttosto che l’altro ragazzo. La metodologia ideale sarebbe quella di ignorare, per il periodo di tempo in cui si affronta la conoscenza, che in ballo non ci siete solo voi. Questo modo di pensare vi porterà tranquillità in primis, e vi farà affrontare la conoscenza e l’approccio senza pesantezza e senza voler per forza “incatenare e legare” a voi la ragazza. Questo sarà interpretato dalla ragazza come tranquillità e poca oppressione e renderete lei più onesta e libera di dirvi tutto da subito senza dovervi nascondere altri eventuali pretendenti!

 

Se vi è piaciuto l'articolo "Doversi contendere una ragazza in due" sentitevi liberi di lasciare un vostro commento.


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Attrazione
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: avere un rivale in amore Data di pubblicazione: 02/06/2012

Biografia dell'Autore

PUA Seduzione è un personaggio fittizio creato per raccogliere i post e le discussioni più interessanti sugli altri nostri blog e/o forum di vari autori, pubblicare guest post, ecc.

Commenti

  1. Lucrezia dice:

    Situazione difficile, quella argomentata in questo post…

    Ne ho viste di donne contese tra due amici, ed è capitato anche a me una volta.

    In linea di massima, le ragazze fanno capire fin da subito, verso chi sono orientate (a meno che non abbiate a che fare con la classica “oca”, che ama essere adulata e che gongola nell’essere oggetto di attenzione di due uomini contemporaneamente).

    Trovo molto validi i consigli dati in quest’articolo (niente gelosia, chiarezza immediata e forza di volontà).

    Evitate anche (questa è una cosa che io davvero non posso sopportare) di lanciarvi in monologhi denigranti nei confronti del vostro rivale ( ” quello è uno stronzo… Va con tutte… Ma come fai a prenderlo in considerazione”,…) .

    La donna non ha bisogno di essere messa in guardia e avvertita.. Sa bene cosa fare.

    E poi comportandovi così, paradossalmente potreste rendere più interessante il vostro rivale ai suoi occhi.

    E in ultimo, io pretendo che l’uomo che sto conoscendo utilizzi il tempo che trascorriamo insieme, parlandomi di lui, di noi….. Non di un altro :/ No?

Facci sapere cosa ne pensi

*

Stefano Muntean
Stefano Muntean
15 giorni fa
Stefano Muntean
Stefano Muntean
19 giorni fa
Ho avuto la possibilità di passare un'ora con Sebastièn Kita a Vicenza. Davanti a me ho trovato una brillante, carismatica ed intelligentissima persona con la quale abbiamo parlato dei miei problemi nella vita in generale e con le donne soprattutto nell'approcciarmi con loro e nel portare avanti una conversazione. Mi sono state donate nozioni e tecniche per sentirmi più a mio agio col gentil sesso ma soprattutto su come sentirsi meglio nella vita in generale cambiando quella che è la visione della vita. La vita è una e va vissuta al massimo! Quell'ora passata insieme è davvero volata e non vedo l'ora di poter incontrare anche altre persone fantastiche come Sebastièn Kita! Consiglio a tutti PUATraining Italia perché può davvero cambiarti la vita. La mia vita in un'ora è cambiata.
Andrea Belluzzi
Andrea Belluzzi
22 giorni fa
Recensione sul libro! RISCHIA! Muovi un primo passo verso la seduzione e verso la consapevolezza che puoi ottenere quello che vuoi se ti fissi un obiettivo! Piccoli risultati adesso ti incoraggiano per continuare continuare questo libro ti dice cosa fare nei momenti giusti! Prendi spunto da qui per poi continuare continuare crescere! È il connubio perfetto tra i due classici libri con cui tutti noi abbiamo iniziato... questo è la sua evoluzione... Consigli per se stessi e per il Comportamento con gli altri... In questo 2017 ho sedotto ragazze che fino allo scorso anno non avrei mai pensato di poter avvicinare... Questo libro è la chiave
Guarda tutte le recensioni Facebook
Alessandro Ciuci
Alessandro Ciuci
2 mesi fa
Ho fatto una consulenza telefonica di un'ora con Massimiliano. Sono rimasto molto soddisfatto. Massimiliano è innanzitutto una persona trasparente e sincera, e, in secondo luogo, un istruttore con una conoscenza del mondo seduttivo, una proprietà di linguaggio e un'empatia fuori dal comune. È stato capace di sciogliere ogni dubbio e di offrirmi consigli davvero preziosi.
Giorgio Frascella
Giorgio Frascella
3 mesi fa
Ho effettuato un corso da 15 ore circa con il responsabile di zona Massimiliano. Sono rimasto molto contento per i due giorni trascorsi con l'istruttore che si é mostrato fin da subito gentile e disponibile. Avendo intrapreso per la prima volta un corso del genere pensavo di trovare qualche difficoltà e difatti non é stato semplicissimo, soprattutto per alcuni aspetti che bisogna allenare e migliorare. Nel complesso mi ritengo comunque soddisfatto perché ho appreso una base che ritengo solida e adesso devo cercare di allenarla. Ringrazio ancora tantissimo Massimiano per la pazienza e il continuo supporto, super consigliato.
Giorgio Fx
Giorgio Fx
3 mesi fa
Ho visionato il primo video di Stealth Attraction. La sera stessa son andato a ballare con una mia amica-spalla; ho visto una bellissima ragazza, quindi, anche se era da un po' che non lo facevo, ho deciso che quella sera avrei avuto il suo numero, perciò ho pensato di applicare le tecniche illustrate nel video, ovviamente adattate alla situazione: ho cercato di aumentare il mio valore (son andato a ballare con la mia amica-spalla gran gnocca, poi ho salutato le altre mie amiche nella sala, ho parlato anche con amici uomini, ho cambiato spesso posizione) mi sono avvicinato a lei in modo discreto creando l'interesse facendo battutine e scherzando con lei. Alla fine è stata lei a cercarmi, finché le ho chiesto il numero e me lo ha dato. In pratica ho avuto il 100% di successo. Era da un po' che mi ero impigrito con le ragazze e debbo dire che il vostro prodotto ha funzionato alla grande. Non vedo l'ora di guardare gli altri video. Soldi proprio ben spesi.
Guarda tutte le recensioni Google