Donne Amanti: La Reale Motivazione Che Si Cela Dietro
5 - 1 voti

Donne Amanti: La Reale Motivazione Che Si Cela Dietro

donne amanti

Chi sono davvero le donne amanti ?

Non si finirà mai di tradire. Purtroppo o per fortuna, dipende dai punti di vista, questa frase sembra proprio vera; il fenomeno del tradimento non è infatti relativo agli ultimi anni, pare infatti che già negli anni ’40 molteplici studi avessero evidenziato che almeno un marito su due aveva cominciato una relazione extraconiugale prima dei 40 anni e che il 26% delle donne facesse lo stesso.

Ma chi sono davvero le donne amanti? E perché dopo un po’ la maggior parte delle persone sente il bisogno di tradire e di iniziare una relazione di solo sesso?

Innanzitutto anche in questo caso, sembrano esserci delle differenze tra uomini e donne nella conduzione della relazione extraconiugale. Le donne, sembra quasi banale dirlo, ma è così, associano la relazione furtiva ad un coinvolgimento emotivo e amoroso, la collegano ad un’insoddisfazione nella coppia e hanno più difficoltà a viverla clandestinamente. Gli uomini al contrario, quando scelgono donne amanti, l’associano più al piacere sessuale e non cominciano una relazione adulterina per motivi di insoddisfazione e rispetto alla partner, non hanno grandi difficoltà a viverla clandestinamente, anzi ciò aumenta il piacere della relazione.

Il tradimento segue un percorso di sviluppo, passa da una fase in cui ci sono nella coppia problemi non discussi o non risolti e i partner si sentono in rotta, a quella in cui si sviluppa il vero tradimento, la situazione in cui la persona insoddisfatta scivola nella relazione extraconiugale. In questo stadio l’infedele nega e l’altro cerca di ignorare i segni della relazione.

MA PER QUALE RAGIONE LE DONNE AMANTI SENTONO IL BISOGNO DI TRADIRE?

Ma in linea di massima chi sono le “donne amanti”? Riportando dei pensieri a ruota libera penso che le amanti siano nella maggior parte dei casi donne ferite, che hanno chiuso il loro cuore in cassetto e hanno paura di ricominciare. Tengono alta la bandiera della libertà, accontentandosi a volta di relazioni a metà, vissute nell’ombra con uomini che imparano in fretta il giochino del tenere “un piede in due scarpe”.

Se pensate a una donna amante pensate al piacere sessuale, alla lussuria di incontri fatti di nascosto da tutti che diventano più eccitanti proprio perché proibiti? Ci può stare. Di solito quando si costruisce un tradimento, i sentimenti dei protagonisti sono caratterizzati da eccitazione, compulsioni, emozione. Sono consapevoli che ci saranno conseguenze, ma per ora si divertono. Gli amanti chiacchierano appassionatamente, tentando di riempire anni in un breve tempo.

Non ho intenzione di dare lezioni di vita o di fare del facile moralismo… E’ giusto essere donne amanti? Oppure è giusto tradire? Non sta a me dare delle risposte. Anche perché non esistono risposte giuste. Esistono solo persone con percorsi di vita, fatti di bivi e di scelte: posso solo dirvi di ponderare bene le vostre scelte e di avere sempre rispetto di voi stessi e della persona che avete di fronte.

“il massimo della stupidità si raggiunge non tanto ingannando gli altri, ma se stessi, sapendolo. Si può ingannare tutti una volta, qualcuno qualche volta, mai tutti per sempre”. (John Kennedy)


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Alle donne piacciono
Leggi gli altri articoli scritti da:
Sono disponibili altri articoli con queste Tag: tradimento Data di pubblicazione: 08/11/2011

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Giulioxxx dice:

    Farsi l’amante, o fare l’amante, è un mestiere che prima o poi capita a tutti. Ci si casca dentro senza esser preparati, mentre invece bisognerebbe esserlo.

    Io ho ricoperto nell’arco della mia vita entrambi i ruoli.

    Fedigrafo?? No, solo che la storia era finita, e nell’ arco di tempo in cui stavo cercando di riuscire a trovare le parole giuste per dire che era finita, uscivo con un’ altra donna.

    Ma sono stato anche amante. Lei sposata io ai tempi single.

    Diciamo che la cosa che accomuna questi due ruoli, e che li rende così moralmente scorretti, ma così eccitanti è proprio il gusto del proibito. E’ intrinseco nella nostra natura, il ricercare continuamente quel che non si ha, che non si potrebbe avere…

    Il sesso diventa più eccitante, proprio perché è proibito, perché si deve fare di nascosto…

    Poi ci sono tutti i pipponi morali che distruggono il tutto. Si vive una volta sola, no?

    Ascoltiamo di più i nostri sensi e le nostre voglie.. Io sono per il vivere a pieno, senza limiti e senza tabù morali…

    (Ora, con questo mio libero pensiero, avrò scatenato sicuramente un dibattito di quelli che Barbara D’Urso pagherebbe oro per avere :P)

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018