Come Fare Un Regalo Ad Una Ragazza
Dai un voto a questo articolo

Come Fare Un Regalo Ad Una Ragazza

Come Fare Un Regalo Ad Una Ragazza

Come Fare Un Regalo Ad Una Ragazza

Ritorniamo a parlare di un argomento sempre molto gradito in generale e che noi donne apprezziamo sempre tantissimo: il regalo. Vediamo un po’ di capire come fare un regalo ad una ragazza.

La tipologia del regalo è molto legata sia alla persona a cui è destinato, sia all’occasione.

Come fare un regalo ad una ragazza per farla sentire speciale

Se è una ragazza che conoscete ancora poco? Evitate regali troppo costosi e impegnativi e cercate di informarvi!! Raccogliete notizie e dettagli da chi la conosce meglio e più di voi. Numero di scarpe, taglia e genere musicale/editoriale preferito potranno risultarvi molto utili. Meglio ancora venire a conoscenza di qualche sua passione nascosta, qualche sua smania occulta.

Oppure regalatele qualcosa che si ricolleghi in qualche modo a un momento che avete passato insieme o a qualcosa di cui avete parlato (ad esempio avete scoperto che le piace un determinato cartone animato e magari l’avete anche presa in giro scherzosamente per questo; regalarle un peluche o un gadget del cartone in questione potrebbe essere un idea molto carina!).

Se invece la conoscete bene o è la vostra fidanzata, dovreste essere più avvantaggiati in quanto dovreste sapere bene i suoi gusti e quindi avere più probabilità di fare il regalo giusto.

Conoscerla significa saperle leggere dentro, prevedere le sue voglie e desideri, aver appreso i suoi gusti e le sue preferenze su vari argomenti, oggetto ed occasione. Insomma, pensare con la sua testa i suoi stessi pensieri.

Troppe donne  insoddisfatte dai propri partner.. Naturalmente parliamo solo del fatto che non sanno come fare un regalo ad una ragazza.. Il che, talvolta, però può risultare più rischioso e pericoloso di qualsiasi altro fattore. Sbagliare regalo vuol dire spesso conoscere poco o per niente la vostra donna. Vuol dire non saper leggere nella sua mente, essere incapaci di soddisfare i suoi desideri.

Intendiamoci, si può realizzare il sogno della propria donna pur restando con i piedi per terra e le tasche ben cucite. Non occorre sempre un budget straordinario per fare girare la testa alla vostra lei. E' ovvio che questo dipende dalla persona, ma nella maggior parte dei casi ad una donna innamorata basta davvero poco dal proprio uomo.

Ad esempio, sarà sicuramente un’emozione unica osservare lo scintillio dei suoi occhi quando vedrà,dopo una divertentissima caccia al tesoro, quel biglietto aereo nascosto chissà dove. Che duri un mese oppure un week-end, sarà un viaggio favoloso. Il segreto è scegliere qualcosa che riguardi solo voi due...qualcosa da fare esclusivamente insieme. E vi anticipo la scena... a piangere non sarà il vostro portafoglio (ricordo che si sono moltissime compagnie low-cost a prezzi davvero bassissimi), ma la vostra donna. Sì...ma dalla gioia però!!

Infine cercate di ricordare sempre che la donna va adulata. Festeggiata. Sorpresa. Amata.


Accettiamo Anche Crypto Monete. Visita lo Store

2 eBook GRATIS

Richiedi Gratis 2 eBooks


Guarda anche gli altri articoli categorizzati in: Alle donne piacciono
Leggi gli altri articoli scritti da:
Data di pubblicazione: 26/09/2011

Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Dandy dice:

    Bella l’idea della caccia a tesoro, che nasconde un bel viaggio :)

    Io solitamente preferisco regalare “momenti insieme in posti nuovi”, piuttosto che cose più materiali.

    E poi adoro stupire la mia donna… Farei qualsiasi cosa solo per vedere quell’espressione di stupore sul suo viso…

    Una volta, preparai una cenetta a casa mia. Andai e prenderla, la bendai, e la portai da me. Tolta la benda, già lo stupore di trovare la casa accogliente e con tanto buon cibo…

    Poi si aggiunse anche la gioia di un week end insieme a Londra (lei lo desiderava tanto)! I biglietti dell’aereo li avevo nascosti sotto il suo piatto :)

  2. Anonimo dice:

    Già, probabilmente Dandy ha ragione… i regali più apprezzati sono le esperienze o i regali non materiali, qualcosa di pensato e ragionato, non qualcosa che si va a comprare all’ultimo minuto (e capito spesso…).

    I regali più belli? Quelli dati dopo una serata-pomeriggio indimenticabile!

    Caccia al tesoro + regalo è davvero un’ottima idea :) Il problema è pensarne sempre di diverse ;)

Facci sapere cosa ne pensi

*

Guarda Cosa Ne Pensano Di Noi Persone Disposte A Metterci Faccia, Nome e Cognome

  • Saggio è colui che arriva in fondo alla lettura e al proprio percorso di vita.

    Premetto che ho passato, tante tante tante tante ore con gli istruttori Kita e Chanel. Le ho passate facendo teoria, pratica e rapportandomi a loro.

    Sono persone che per qualche motivo, ad un certo punto della... ..continua a leggere

    Fabio Allera Avatar Fabio Allera
    30/11/2018
  • Ho partecipato ad un 1 to 1 con Rafael. Bella persona, aperta e molto competente. Al di là di quella che può essere la teoria o la pratica, credo la cosa più importante sia il cambio di mentalità. Questo sta alla base di tutto. Abbiamo lavorato molto su... ..continua a leggere

    Gabriel Effe Avatar Gabriel Effe
    21/11/2018
  • Ho effettuato la prima consulenza gratuita ieri sera con Massimiliano. È stato gentilissimo, mi ha spiegato nei dettagli come funzionano i loro corsi, inoltre mi ha dato dei consigli molto utili, spiegandomi dove ho sbagliato nella mia ultima relazione. Purtroppo ormai potrò applicarli dalla successiva relazione, se solo avessi... ..continua a leggere

    Marco Antoniozzi Avatar Marco Antoniozzi
    20/11/2018
  • Fatto il bootcamp di Roma con Giulio. È un ragazzo molto preparato, si vede che c'è dietro molta teoria ma anche molta pratica, visto che ha iniziato a intraprendere questa avventura nel mondo del pua da molti anni. Per me è stato l'inizio, per cui sono rimasto colpito dai miglioramenti... ..continua a leggere

    Andrea Ricci Avatar Andrea Ricci
    01/11/2018
  • Il 19 ottobre ho fatto un 1on1 con l'insegnante Kita a Vicenza.

    Prima di scrivere una recensione, ho preferito far passare un pò di tempo per sedimentare le impressioni; cosa per altro molto facile visto il turbine di impegni attorno a me.

    Il nostro incontro è cominiciato con un'intervista dove mi sono... ..continua a leggere

    Andrea Bruschina Avatar Andrea Bruschina
    29/10/2018