Loading

Come conquistare una donna sposata

come riconquistare moglie donna sposataE sei lei è sposata? Ecco un argomento spinoso, alquanto antipatico per chi ha già compiuto il grande passo, stimolante per chi non ha mai provato questa strada. Come conquistare una donna sposata è la domanda che si pone chi vede passare la splendida moglie del dottor tal dei tali, e vuole farla sua nonostante i vincoli del matrimonio della donna.

Come conquistare una donna sposata allora

Una donna (anche se sposata) è in continua evoluzione, specialmente nel corpo, ama essere apprezzata e digerisce poco i cambiamenti del suo corpo con l’avanzare dell’età; cambiamenti che solo essa avverte o vede perché resta a fissare per ore lo specchio cercando di intravedere le forme di quando era ventenne o di prima che era sposata.

Di solito ai ragazzi salta all’occhio tutt’altro (specialmente se sanno che la donna è sposata), una gran bella donna che difetti non ha, quindi ti troverai di fronte ad una persona vulnerabile e predisposta per natura a concedersi per un banale complimento nonostante sia sposata.

Non demonizziamo una donna sposata con questo però, si tratta di un processo derivato da contorcimenti psicologici per niente da confondere con la serietà della donzella in questione; è l’universo femminile, fatto di tante piccole azioni che nascondono un motivo sensato.

Si può conquistare una donna sposata allora?

Certo! Come uomo, dovrai però compensare tali vuoti, almeno questo sacrificio ti si può chiedere no? Pochi attimi di passione e la donna sposata ritornerà al pollaio felice e innamorata ancora di più di suo marito, almeno succede così quando riesce a conservare un pizzico di razionalità.

Approfittane in quell’occasione, chissà che alla visita successiva dal dottore di cui ti parlavo, non ti scappi da ridere pensando a come conquistare una donna sposata, la donna sposata di quello che hai di fronte.

..e se non hai ancora capito come conquistare una donna sposata?

Contattaci pure per consigli personalizzati su come conquistare una donna sposata.

email

Commenti

  1. Luca dice:

    Buongiorno a voi, ecco la mia situazione.
    Da circa cinque mesi frequento una coppia di amici molto initmi della mia compagna. Spesso andiamo a casa loro. Premetto che il loro matrimonio non è prorpo perfetto. Dopo qualche tempo noto un certo cambiamento nella donna. Quando mi incrocia per casa o a una festa, mi si avvicina e mi accarrezza la spalla ed il braccio. Cerca di salutarmi con il bacio sulla guancia che, in un certo periodo è stato molto particolare, mezza labbra, angolo della bocca. Ho risposto al suo contatto fisico, appoggiando la mia mano sulla sua e quando la salutavo con il bacio sulla guancia le mettevo sempre una mano sulla schiena in maniera decisa. Ultimamente ho notato per contro di un cambiamento nel suo atteggiamento verso di me. Qunado siamo con loro lei mi ignora quasi totalmente, non si siede mai vicino a me anzi preferisce ad esempio sedersi in posizione più scomoda che venire vicino a me, mai uno sguardo nella mia direzione… e ultimamente quando la bacio sulla guancia percepisco che il mio contatto fisico non lo accetta, diventa rigida. Anche il linguaggio non verbale mi sembrava abbastanza chiaro: quando parlava con me mi fissava sempre negli occhi, si massaggiava al braccio, il petto ed il collo, si sistemava sempre il bottone della camicia etc… Ora mi potete dare una spiegazione: può darsi che lei fosse solo interessata a me e una volta capito che ero attratto fisicamente da lei ha smesso… oppure avendo io travisato tutto mi sta precauzionalmente allontando? a me sembra un po strano però anche perchè è stata lei a cercare il contatto fisico per prima, è lei che mi voleva sempre baciare per salutarmi, lei che mi faceva i complimenti per come avevo avuto successo ad una festa e dei commenti delle sue amiche. io ora mi comporto in maniera molto imperturbabile e cerco di rispettare questo suo atteggiamento: non la saluto più con il bacio ed evito di considerarla… però mi incuriosisce

Facci sapere cosa ne pensi

*