Loading

Frasi da dire a una ragazza

frasi da dire come complimenti ad una ragazzaVuoi essere un buon seduttore?

Allora, devi essere un ottimo comunicatore: i migliori seduttori, sono anche degli eccellenti seduttori.

Puoi comunicare in vari modi: tramite i gesti, con il linguaggio del corpo, ma il metodo base rimane sempre quello verbale. E’ quindi necessario che tu sappia parlare bene per poter corteggiare una donna e conquistarla con frasi ad effetto e discorsi improntati ad una seduzione diretta.

Sappi che ci sono quindi frasi da dire a una ragazza e frasi invece da evitare. Non amo fare elenchi di frasi da utilizzare come una lista della spesa, in quanto ritengo che l’essere naturali sia di fondamentale importanza. Mi vengono però in mente giusto un po’ di frasi che sarebbe meglio evitare, perché se fai certi errori poi ti sarà difficile rimediare; quindi è meglio che tu sappia prima cosa non dire.

Proviamo quindi ora a soffermarci su alcune espressioni da evitare.

  • “Sei carina”
    L’aggettivo “carina” è diminutivo; inoltre viene usato per gli animali e gli oggetti, non per le persone. E’ meglio dire: “ sei stupenda” oppure “sei davvero bella”.

 

  • “Belli i tuoi capelli (vestiti) ma ti starebbero meglio così…”
    Evita di dare consigli quando stai ancora cercando di conquistare una donna, questo perché, quello che per te può essere un suggerimento e quasi un complimento, per lei può diventare una critica al suo modo di essere.

 

  • “Cosa facciamo?”
    E’ una frase che ti fa perdere istantaneamente di credibilità e fascino: devi essere deciso  e sapere sempre cosa fare quando sei con una donna! Se vuoi, puoi chiedere “cosa ti andrebbe di fare” (mentre domandare “cosa facciamo?” è segno di non sapere cosa si vuole, di non sapere gestire la situazione e di non saper essere intraprendenti).

 

  • “Ti vuoi mettere con me?”
    Grosso errore! Mai chiedere ad una donna se si vuole mettere con te, non si sta mica contrattando qualcosa! L’atto del mettersi insieme deve avvenire in modo naturale, senza chiederlo.

 

  • “Non riesco a vivere senza di te”
    Sia che tu la stia ancora seducendo, sia che lei sia già la tua ragazza, non dirle  mai frasi del genere! Le donne in linea di massima non amano stare con uomini che dipendono da loro, questo perchè un’eccessiva dipendenza le fa sentire automaticamente “soffocate” e meno “libere”.

 

Di frasi da dire a una ragazza ce ne sono davvero moltissime: gioca molto sul modo di comunicare. Sii simpatico, scherzoso e soprattutto intelligente nello scegliere le parole giuste.

Le donne sono molto sensibili alle parole, per cui scegli correttamente (valutando anche bene il contesto) le “frasi da dire a una ragazza” e diventa un maestro della conversazione, riuscirai ad ottenere degli ottimi risultati.

email
Biografia dell'Autore

Maria è una degli ultimi arrivi nel nostro team di blogger. Avendo vissuto sia al nord che al sud Italia ha avuto modo di avere a che fare con diverse tipologie di maschio italiano ed è, anche per questo, totalmente qualificata per condividere il suo punto di vista femminile su questo blog. Commenta pure i suoi post, sarà felice di ricevere i tuoi feedback.

Commenti

  1. Riccardo dice:

    Ciao Maria.
    Ho paura di diventare troppo petulante con le mie domande ma… dove la trovo un’altra ragazza gentile e preparata con cui parlare di seduzione?! :)

    Il tuo post mi ha ricordato che esistono due grandi famiglie di complimenti:
    -complimenti soggettivi del tipo: “Sei la donna che ho sempre desiderato.”
    -e complimenti oggettivi: “Sei la donna dei desideri.”

    Nei complimenti del primo tipo il mittente del messaggio ricollega quest’ultimo ai suoi stati d’animo, ai suoi pensieri e, in definitiva, finisce per parlare di se stesso.
    Nei secondi, tutto il messaggio scorre su un piano impersonale. Sicché il/la destinatario/a potrebbe avere l’impressione di trovarsi di fronte ad un assunto o verità inconfutabile.

    La mia domanda è, tu, come donna, che tipo di complimenti preferisci ricevere? Quali ti emozionano di più? E, in definitiva, è più importante la forma o è sufficiente il contenuto??

    Ad esempio, preferiresti che ti dicessero:
    “non ho mai letto dei post belli come i tuoi, credo che siano il meglio per me.”
    (forma soggettiva)

    Oppure:
    “la bellezza di questi post è seconda solo alla tua.”
    (forma oggettiva)

  2. Maria dice:

    Ciao Riccardo!!!
    ma che petulante???è stimolante ricevere dei feedback…così questo blog diventa interattivo, e un punto di incontro per riflessioni… Quindi don’t worry!!!
    Passiamo ora alla tua domanda… beh, diciamo che hai fatto molto bene a riportare questa distinzione, ma non dimenticare che i complimenti vanno sempre contestualizzati sulla base di chi li fà e di chi li deve ricevere.
    Inoltre nei complimenti forma e contenuto sono importanti allo stesso modo.
    Personalmente, preferisco di gran lunga complimenti “soggettivi”; la dimensione intima che contengono questa tipologia di complimenti, me li fà sentire più veri e non detti “tanto per”. Se poi sono fatti da una persona che mi interessa, sicuramente acquisteranno punteggio.
    La seconda tipologia, mi fa piacere, ma li vedo quasi “anonimi”, troppo oggettivi, appunto.
    Con una ragazza che ti interessa quindi, ti consiglierei di utilizzare la prima tipologia… Lei ha bisogno di sentire e di scoprire poco a poco la tua dimensione intrasoggettiva anche attraverso i complimenti che le rivolgi…. Se invece il complimento è rivolto verso una ragazza che però non ti interessa, mantieniti su aspetti di realtà oggettiva!!
    Continua a seguirci,
    Maria

  3. Viola dice:

    Io non sopporto gli uomini dalle frasi fatte o ostentate, l’importante è che sia naturale e che non esegeri con i complimenti….

    per mio gusto personale vedere un uomo in difficoltà o un po’ in imbarazzo che non sa cosa dire mi rende sicura di me, in mezzo a tutti questi uomini che ostentano sicurezza la fragilità maschile ha qualcosa di speciale :-)

  4. Riccardo dice:

    Grazie Maria.
    Il tuo commento è stato illuminante.
    Vorrei continuare su quest’argomento.

    Generalmente anche gli uomini più cortesi finiscono per fare qualche gaffe quando si tratta si fare un complimento ad una donna. Credo che gran parte del problema sia dovuto al fatto che uomini e donne hanno valori diversi ed è a questi valori che bisogna fare riferimento.

    Ad esempio, molti uomini lodano gli attributi femminili perché complimenti di tal specie sarebbero da loro molto graditi (se rivoltegli da una donna).

    Per gli uomini costituiscono valori: la forza, la competenza, la prestanza fisica, le capacità psico-motorie in genere…

    E per la donna? Cosa consideri come valore?? Se tu dovessi scrivere una scaletta degli aspetti di te che vorresti che gli uomini notassero, cosa scriveresti??
    La bontà? La gentilezza?

  5. Maria dice:

    Viola sono pienamente d’accordo con te!!! Quello che tu hai riportato in questo commento è quello che sottolineo sempre in ogni mio intervento: è importante essere NATURALI! E’ una condizione necessaria sufficiente!!! I comportamenti sterotipati fanno scappare a gambe levate!!!! grazie per il tuo intervento! E’ bello sentire pareri di altre donne!
    Continua a scriverci se ti và!
    Maria

  6. Maria dice:

    Allora vediamo ora di rispondere al nostro affezionato Riccardo…
    Naturalmente quando vedi per la prima volta una ragazza, ciò che ti colpisce è l’aspetto fisico… Quindi io dico sì ai complimenti al lato estetico (che in linea di massima fanno sempre molto piacere!) ma dico no alla volgarità… Questo tipo di complimenti possono cadere facilmente nel trash e nel cattivo gusto… Cercate di scegliere con cura le parole da utilizzare.
    E’ ovvio che poi, frequentando una persona, mi piacerebbe (come penso la stragrande maggioranza delle donne) che i complimenti vertessero anche su aspetti un pò più elevati, come ad esempio l’intelligenza o la personalità.
    In linea di massima a noi donne piace essere ammirate per la nostra bellezza… Ma ricordate che non siamo delle bambole, ma bensì esseri affascinanti si fuori, ma sopratutto dentro!

  7. giuseppe dice:

    ciao maria, posso chiederti una cosa? e da un bel po di tempo che ci provo con una ragazza,ma lei apparentemente sembra di non essere interessata a me,però confidandosi con una sua amica gli a detto che gli piaccio.che cosa mi consigli?come posso fare per conquistarla?
    grazie

Facci sapere cosa ne pensi

*